MELATONINA

Effettuiamo i test in collaborazione con il laboratorio diagnostico MEDICARE Plus.

Test ormonali effettuati su campioni di saliva: Melatonina

1. Melatonina: informazioni generali
La melatonina (l'«ormone buono«) svolge un'importante funzione antiossidante. Essendo solubile sia in acqua che nei lipidi, riesce ad attraversare la membrana cellulare e a penetrare negli organuli della cellula (mitocondri). Può così essere presente in funzione antiossidante in tutte le parti del cervello. È l'unico antiossidante che riesce a penetrare nei mitocondri, il luogo in cui avviene la respirazione cellulare, dove riesce a neutralizzare l'azione dei radicali liberi già al momento della loro formazione.

La melatonina è un ormone molto importante per il funzionamento del sistema immunitario e per la protezione del DNA dall'ossidazione. La melatonina influisce sul ciclo sonno-veglia provocando sonnolenza e facendo diminuire la temperatura corporea. In genere il livello di melatonina inizia a salire nel corso della serata e raggiunge il picco durante la notte (dalle 2 alle 4). Di mattina il livello è quindi inferiore a quello serale.

2. Quando effettuare il test della melatonina?

È raccomandabile fare il test della melatonina se si soffre di insonnia, di sonno disturbato, stanchezza mattutina, tendenza alla depressione e all'ansia...


3. Come si esegue il test della melatonina? Il test della melatonina si esegue analizzando un campione di saliva.

4. Sintomi che evidenziano una disfunzione nella produzione di melatonina:

 - Insonnia
 - La frequenza e l'intensità dei sogni dipende dai livelli di melatonina
 - Ritmo circadiano (ritmo dell'organismo) disturbato
 - Disturbi della memoria a lungo termine
 - Depressione e ansia
 - Oscillazioni nel tono dell'umore

5. Indicazioni per eseguire il test della melatonina:

In caso di utilizzo di creme ormonali si consiglia di lasciar trascorrere almeno 36 ore tra l'ultima applicazione e il prelievo.
È raccomandabile effettuare i prelievi 3 volte nella stessa giornata, prima di andare a dormire, durante il sonno e la mattina.