CORTISOLO

Effettuiamo i test in collaborazione con il laboratorio diagnostico MEDICARE Plus.

Test ormonali effettuati su campioni di saliva: Cortisolo

1. Cortisolo: informazioni generali
Il cortisolo è conosciuto anche come »ormone dello stress«, perché la sua produzione aumenta in seguito a situazioni di stress psichico o fisico. Il cortisolo presente nel sangue provoca la l'aumento della pressione sanguigna e della glicemia. Fa parte della famiglia dei glucocorticoidi e viene prodotto dal surrene come parte del ciclo ormonale giornaliero. Gioca un ruolo chiave nella risposta dell'organismo allo stress, sia psicologico che emotivo.


2. Quando effettuare il test del cortisolo?

È raccomandabile fare il test del cortisolo se si ritiene di soffrire della sindrome da burnout, della sindrome di Cushing o del morbo di Addison. A lungo andare un livello troppo alto di cortisolo comporta un maggiore rischio di ammalarsi di diabete o di soffrire di pressione alta. Tramite la misurazione dei livelli di cortisolo è possibile inoltre valutare il funzionamento del surrene.

3. Come si effettua il test del cortisolo?

I livelli di cortisolo nel sangue sono uguali a quelli presenti nella saliva. La saliva può venire prelevata alle 8.00 di mattina a digiuno, quando i livelli di cortisolo dovrebbero essere più alti. Prelevando la saliva 3-5 volte nel corso della stessa giornata è possibile misurare il profilo giornaliero dell'ormone per capirne l'andamento nel corso della giornata. I livelli dovrebbero essere più alti la mattina, quando servono ad affrontare le sfide quotidiane, dopo di ché i valori incominciano a scendere. Nei clienti che presentano dei segni di burnout questo andamento viene invertito e il picco si registra durante le ore serali.


4. Sintomi che evidenziano un'elevata presenza di cortisolo

 - Pressione alta
 - Glicemia alta
 - Peso eccessivo
 - Pelle fragile
 - Macchie violacee sulla pancia
 - Muscoli spossati e deboli
 - Sindrome da burnout
 - Osteoporosi

5. Sintomi che evidenziano una bassa presenza di cortisolo:

 - Perdita di massa corporea
 - Indebolimento della muscolatura
 - Stanchezza
 - Pressione bassa
 - Dolori addominali
 - Esaurimento surrenale
 - Macchie scure sulla pelle (sintomo del morbo di Addison)

6. Indicazioni per eseguire il test del cortisolo:

In caso di utilizzo di creme ormonali si consiglia di lasciar trascorrere almeno 36 ore tra l'ultima applicazione e il prelievo.
Il prelievo può essere effettuato in qualsiasi giorno della settimana. Gli orari consigliati per effettuare il prelievo sono le 8.00, le 12.00, le16.00, le 22.00 e le 24.00. Visto che è necessario effettuare più prelievi, avrete bisogno di 1-5 ampolle.
Per le analisi per DHEA non è necessario portare ulteriori ampolle. Le analisi verranno eseguite su un mix dei campioni raccolti per il test del cortisolo.