Il sentiero dei 9 stagni

 

IL SENTIERO DEI 9 STAGNI NEI PRESSI DI KOBJEGLAVA E TUPELČE

Il sentiero dei nove stagni è un percorso tematico che collega 9 antiche fonti idriche (dette kali), un tempo di fondamentale importanza per la vita degli abitanti del Carso. Questi ultimi le costruirono per raccogliere l'acqua piovana, che altrimenti sarebbe penetrata subito nel sottosuolo a causa dell'alta permeabilità del terreno calcareo tipico del Carso. Grazie a queste pozze gli abitanti riuscivano a raccogliere l'acqua e a utilizzarla soprattutto per abbeverare il bestiame, che rappresentava un'importante fonte di sostentamento. Quasi tutto il sentiero attraversa un bosco di pini, mentre una piccola parte corre lungo le strade del paesino: qui si possono vedere le »štirne« (pozzi di acqua potabile) e le »kalune«, i tipici portoni in pietra che proteggono le case carsiche dalla bora. Si può inoltre visitare la chiesa di San Michele (Sv. Mihael), che custodisce uno dei più begli altari barocchi in pietra dell'intero Litorale.

 Lunghezza del percorso: 6 km, durata: 2 ore

 

 

Fonti fotografiche:

http://www.stanjel.eu/naravna_dediscina/svet_voda/2015081709315563/

http://www.mojalbum.com/yeti1949/pot-devetih-kalov-12-1-2013/foto/20498054

http://www.mojalbum.com/yeti1949/pot-devetih-kalov-12-1-2013/foto/20498095

http://mapio.net/pic/p-33799664/